Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, Ennio e la sua cagnolina Irma salvati nella bufera dalla polizia

Più informazioni su

Genova. Si è persa tra i boschi della vallata del rio Torbido assieme al suo padrone, mentre sulle alture di Genova è in corso una bufera di neve. Irma una cagnolina meticcia e il signor Ennio, un pensionato genovese di sessantuno anni, nel pomeriggio di sabato scorso, partendo da via Trossarelli, si sono incamminati per alcuni sentieri che portano ad Aggio, pronti a raggiungere l’altra sponda della valle.

Un bella passeggiata se non fosse stato per le condizioni del tempo infauste, che sono peggiorate drasticamente dopo le cinque del pomeriggio, quando l’uomo e la sua fedele cagnolina hanno ormai superato almeno due ripide salite, fino ad arrivare oltre località Gambonia, per poi trovarsi sperduti tra la boscaglia in mezzo ad una tormenta di neve.

Bloccati dalla bufera e dal gelo, sopraggiunto l’ imbrunire, senza una torcia ad indicare la strada del ritorno, Ennio e Irma hanno chiesto aiuto al 113 attorno alle 19,20. Un equipaggio della questura, tra cui un operatore che conosce bene la zona e i militi del 118, dopo un percorso proibitivo, alle 22 hanno raggiunto l’uomo e la sua compagna di sventura “a quattro zampe”, assicurandosi che i due, per fortuna, nonostante il gelo e un po’ di timore di passare la notte sotto le intemperie, erano in grado di ritornare a casa con le proprie “gambe”.