Quantcast
Altre news

Genova, all’asta la storica nave di “Love Boat”

Genova. La “Pacific Princess”, la storica nave teatro della celebre serie Love Boat, da due anni ormeggiata in porto a Genova, andrà all’asta il 3 febbraio per i troppi debiti accumulati: 3,4 milioni di euro il prezzo base. Banditore sarà il broker Ferrando e Massone.

La nave era arrivata nel porto del capoluogo ligure nel 2008 per rifarsi il look, ma l’armatore non ha pagato i debiti e così il gioiello protagonista di tante avventure televisive è stato sequestrato, pignorato e bloccato nello scalo di Genova. La nave, lunga 168 metri per quasi 20mila tonnellate di stazza, era stata costruita 40 anni fa in Germania, allora si chiamava “Sea venture” ed era di proprietà della Flagship Cruises, era diventata “Pacific Princess” nel 1975 quando era passata sotto le insegne della compagnia “Princess Cruises” che indosserà fino al 2002.

E’ in questo periodo che i suoi ponti ospitano la celebre serie tv. La Love Boat passa poi varie volte di mano fino ad una società con sede alle Bahamas. Nel 2008 arriva ai cantieri San Giorgio del Porto per essere rimessa in sesto, ma poi l’armatore non paga e nel 2009 scatta il sequestro, seguito dal pignoramento. Ora i creditori battono cassa, così la nave andrà all’asta.