Genoa, Boselli carico: “Sono un attaccante, questo gioco offensivo mi piace” - Genova 24
Sport

Genoa, Boselli carico: “Sono un attaccante, questo gioco offensivo mi piace”

boselli mauro

Genova. Se farà rimpiangere Luca Toni è presto per dirlo. Certo è che Mauro Boselli si è presentato oggi con una grinta invidiabile, con una panoramica personale sulle sue caratteristiche tecniche, e sulla città che da poco lo ospita. “Jo soy un delantero. Ho visto giocare il Genoa palla a terra, cercando sempre di attaccare. Un tipo di gioco offensivo che si sposa bene con le mie caratteristiche. Sono un attaccante e preferisco giocare più vicino all’area di rigore ma non sono statico – aggiunge Boselli – Potrei essere in campo già con il Parma, magari per qualche minuto”.

Il recupero dell’infortunio inglese procede bene, tanto che le possibilità di vederlo in campo a fine mese sono buone. Quanto al rapporto con Genova e i genoani: “In Inghilterra era molto freddo, avevo bisogno del sole e l’ho trovato, poi mi è piaciuta molto anche la città. E poi in Inghilterra hanno un modo di giocare molto diverso, mentre in Italia è simile. Per questo ho accettato subito di venire qui”. Sarà sicuramente pronto per il derby della Lanterna programmato per il prossimo 16 febbraio: “In Argentina ne ho giocati 5 e vinti 4, credo comunque che Gimnasia – Estudiantes si avvicini molto a quello di Genova. Marassi è uno stadio che mi piace, molto bello e il calore era simile a quello del pubblico in Argentina”.