Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ex Stoppani, sindaco Zanetti: “Abbiamo un impegno: garantire lavoratori e bonifica”

Cogoleto. “Ci stiamo muovendo con la precisa volontà di risolvere in modo positivo il problema, anche se non è certo facile”. Anche Attilio Zanetti, sindaco di Cogoleto, interviene sulla protesta dei lavoratori ex Stoppani che stamani si sono barricati all’interno dello stabilimento chiedendo a gran voce un incontro urgente con il presidente Burlando per avere certezze sul loro futuro.

“E’ una situazione che ci portiamo avanti da alcuni anni – ha commentato il sindaco – ma il nostro obiettivo è sempre stato quello di garantire continuità occupazionale, assumendoci l’onere con Regione e Provincia di trovare occasioni stabili di lavoro per questi lavoratori, cercando di tutelarli il più possibile”.

“Non aspetteremo che arrivino aiuti dall’alto, abbiamo preso un impegno e lo dovremmo mantenere. La settimana scorsa c’è stato l’incontro con il presidente Burlando e gli assessori regionali per prendere in esame la situazione: tutte le occasioni possibili saranno utilizzate per garantire continuità ai lavoratori e alla bonifica. Fino a giugno i lavoratori hanno la proroga poi alcuni dovranno continuare il lavoro di messa in sicurezza dello stabilimento, gli altri saranno ricollocati presso altre aziende. Non possiamo arrenderci – ha concluso il sindaco Zanetti – il lavoro fin qui svolto ha portato buoni risultati. Ci vuole un impegno costante, non sarà facile ma le possibilità ci sono”.