Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Condanna Rasero: Katerina Mathas indagata per omicidio volontario in concorso

Genova. Da oggi anche Katerina Mathas è indagata dalla Procura di Genova. La madre del piccolo Alessandro ucciso la notte del 15 marzo scorso nel residence di Genova Nervi e per il cui omicidio l’ex compagno Antonio Rasero lunedì scorso è stato condannato in concorso a 26 anni di carcere, non era stata fin’ora toccata dal processo, nonostante la difesa di Rasero avesse più volte sottolineato la mancanza della Mathas in qualità di imputata.

Era stata la stessa Corte di Assise in sede di sentenza a disporre il trasferimento degli atti alla Procura per indagare su Katerina Mathas. Il procuratore Vincenzo Scolastico aspettava le valutazioni e gli atti della Corte per poi valutare se chiedere l’archiviazione o il rinvio a giudizio. Oggi la decisione: la Procura di Genova ha aperto un fascicolo per omicidio volontario in concorso a carico di Katerina Mathas.

Il pubblico ministero che si occuperà delle nuove indagini sarà lo stesso Marco Airoldi, già accusa nel processo a carico del broker Giovanni Antonio Rasero.