Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Commemorazione Guido Rossa, Cofferati: “Un punto di svolta per l’Italia”

“Il sacrificio di Guido Rossa è stato un punto di svolta per l’Italia contro il terrorismo. Rossa ebbe il coraggio di denunciare le violenze, l’idea folle delle Br, il loro tentativo di creare inerzia e condivisione nel mondo del lavoro”.

Con queste parole Sergio Cofferati, ex segretario della Cgil e europarlamentare del Pd ha ricordato questa mattina la figura di Guido Rossa, ucciso dalle Brigate Rosse 32 anni fa.

“Rossa – ha aggiunto Cofferati – ha saputo reagire per una democrazia in pericolo. E’ stato un operaio, una persona normale, impegnato nella società civile scesa in campo contro la violenza insensata delle Br, il primo e vero argine contro la follia del terrorismo”.