Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Centrale Enel di Genova, Senesi: “Chiusura prevista nell’arco del biennio 2015-2017″

Genova. Sarà dismessa a breve la centrale Enel a carbone situata nel porto di Genova. L’obiettivo, annunciato dall’assessore Carlo Senesi durante l’odierna seduta del Consiglio Comunale, è la chiusura della prima linea produttiva nel 2010 e la definitiva cessazione delle attività, in modo graduale, nell’arco del biennio 2015-2017.

L’intervento, in fase di studio e discussione con l’azienda con la quale si è svolto un incontro il 20 dicembre, punterebbe a un miglioramento della qualità dell’aria e, nel contempo, alle garanzie occupazionali per i cento dipendenti della centrale.
“Già la chiusura della prima linea di produzione, ipotizzabile per il prossimo anno porterebbe a un notevole beneficio ambientale – ha sottolineato Senesi – questo consentirebbe di dare maggior respiro alla graduale dismissione della centrale, che dovrebbe avvenire fra il 2015 e il 2017”. Senesi ha poi ricordato che lo stabilimento non è strategico dal punto di vista della produzione energetica per il fabbisogno cittadino, ed ha ricordato la necessità di garantire la ricollocazione ai lavoratori.