Cronaca

Capodanno, ferito all’occhio da petardo: aperta inchiesta per incidente a Cogoleto

aula

Genova. “Cessione illegale di materiale esplodente”: con questa ipotesi di reato i carabinieri di Arenzano hanno segnalato alla procura chi ha venduto i botti all’operaio 36anni che facendo esplodere uno dei petardi nel suo terrazzo la notte di Capodanno, è rimasto ferito al bulbo oculare destro e nonostante un intervento molto delicato ha poi perso l’occhio.

Il pm Emilio Gatti ha aperto un fascicolo d’inchiesta per verificare se il petardo che ha colpito l’uomo, provocandogli la frattura del bulbo oculare destro, era difettoso all’origine o se non era omologato o, ancora se, eventualmente, c’é stato un errore nell’utilizzo da parte della vittima.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.