Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio, Prima Categoria C: testa a testa tra Genovese e Cogoleto

Genova. Scivolone interno della Rivarolese, pari esterno del San Gottardo: Genovese e Cogoleto, vincendo, allungano. La stagione è ancora lunga, restano da giocare 13 turni, ma la lotta per il posto che vale la promozione diretta pare essersi ristretta a queste due squadre, entrambe giunte alla terza vittoria consecutiva.

La formazione allenata da Marco Gallo si è imposta a Ligorna, campo di casa del Marassi Quezzi. Un goal di Quaglia al 26° si è rivelato decisivo, dato che Fiore ha mantenuto inviolata la propria porta. Ben diversa la maniera in cui il Cogoleto ha prevalso sul Via dell’Acciaio. Gli uomini di mister Mazzocchi hanno vinto 4 a 2 con doppietta di Bianchi e un goal ciascuno di Tabacco e Gaspari; per gli ospiti due volte in goal Di Franco.

Quinto pareggio stagionale per il San Gottardo, ottenuto, come i precedenti quattro, in trasferta. Al Monsignor Sanguineti i biancorossi hanno impattato a reti inviolate con la Goliardicapolis, con i portieri Bonica e Giarratana sugli scudi. La squadra allenata da Vigna rosicchia un punto alla Rivarolese che, sul campo di casa, è stata sorpresa da un volitivo Sori. Una doppietta di Vecchi e le reti di Fulle e Nordio hanno firmato il successo dei ragazzi di mister Verdigi; agli avvoltoi non è bastata una tripletta di Marongiu per l’illusorio 3 a 1.

Nelle retrovie, punti pesanti per Borgo Rapallo e Fegino, vittoriose contro dirette concorrenti per la salvezza. Al Macera la compagine condotta da Bertorino ha avuto la meglio sul Cella per 4 a 2. Un goal di Emanuele Oneto, uno di Pascoli e due di Sica hanno siglato la vittoria locale; per i battuti in rete Ligios e Corfield. All’Italo Ferrando il Fegino ha regolato il Borzoli per 3 a 1: i gialloblu, nonostante la sconfitta, restano fuori dalla zona playout, ma la squadra di mister Schettino li mette nel mirino. Le reti portano le firme di Fravega, Pasti e Fais; per gli ospiti centro di Commissione.

Vecchiaudace e Moconesi, entrambe all’ottava vittoria, alimentano le residue speranze di centrare i playoff. L’undici guidato da Testore ha avuto ragione del Pieve Ligure per 4 a 2 con goal di Grazi, doppietta di Perelli e rete della sicurezza di Parisi; per gli sconfitti due volte a segno Di Luca. Il Moconesi è andato a vincere in trasferta a Recco: per la compagine allenata da Muzio vantaggio di Arata; Pirinu ha pareggiato ma Rabaglio ha riportato definitivamente avanti gli ospiti.

I risultati della 17° giornata, nella quale ci sono state 4 vittorie interne, 3 esterne e 1 pareggio:
Borgo Rapallo – Cella 4 – 2
Cffs Cogoleto – Via dell’Acciaio 4 – 2
Fegino – Borzoli 3 – 1
Goliardicapolis – San Gottardo 0 – 0
Marassi Quezzi – Genovese Calcio 0 – 1
Pro Recco – Moconesi Fontanabuona 1 – 2
Rivarolese – Sori 3 – 4
Vecchiaudace Campomorone – Pieve Ligure 4 – 2

In classifica le posizioni sono perfettamente sgranate, non ci sono situazioni di parità:
1° Genovese 38
2° Cffs Cogoleto 37
3° Rivarolese 33
4° San Gottardo 32
5° Vecchiaudace Campomorone 30
6° Moconesi Fontanabuona 29
7° Goliardicapolis 28
8° Sori 24
9° Marassi Quezzi 21
10° Pro Recco 18
11° Borzoli 16
12° Via dell’Acciaio 15
13° Fegino 14
14° Borgo Rapallo 13
15° Pieve Ligure 10
16° Cella 9

Il programma del 18° turno che si disputerà domenica 30 gennaio alle ore 10,30:
Borgo Rapallo – Goliardicapolis
Borzoli – Marassi Quezzi
Genovese Calcio – Rivarolese
Moconesi Fontanabuona – Cffs Cogoleto (ore 14,30)
Pieve Ligure – Fegino
San Gottardo – Pro Recco
Sori – Cella
Via dell’Acciaio – Vecchiaudace Campomorone