Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Basket, serie D: Don Bosco a fatica, Valpetronio in scioltezza

Genova. Ferma per riposo l’Audace Gaiazza Valverde, la prima giornata di ritorno ha riservato alle squadre genovesi un bilancio di 2 vittorie e 3 sconfitte.

Sul fronte di chi esulta c’è ancora il Don Bosco. La formazione allenata da Taverna e Del Sorbo ha centrato la vittoria numero 11 su 13 partite disputate. Tuttavia non è stato facile piegare l’Amatori Savona: la partita si è giocata punto a punto per tutti i quaranta minuti di gioco, con vantaggi minimi da una parte e dall’altra. Avanti di 2 a metà gara, i salesiani si sono trovati sotto di 2 alla fine del terzo quarto. Nonostante la predominanza a rimbalzo di Sobrero, i genovesi non sono riusciti a prendere il largo ma alla fine hanno colto l’obiettivo dei due punti. Il tabellino del Don Bosco: Falappi 14, Piazzi 17, Scarsi, Greco 8, Massirio 6, Grosso 7, Carraro, Giannini 10, Morgia 6, Sobrero 16.

Tutto facile per la Valpetronio che si è sbarazzata della Juvenilia in un match senza storia. Lo scarto finale, 41 punti, la dice lunga sull’andamento dell’incontro che ha permesso alla compagine di coach Gonfiantini di trascorrere una piacevole giornata per smaltire l’amarezza della battuta d’arresto con Ameglia.

L’Ardita Juventus è stata sorpresa da un’Olimpia Taggia parsa decisamente cresciuta rispetto alla gara di andata, quando i biancoviola si imposero con 27 lunghezze di margine. Il team di Nervi è stato battuto con 5 punti di scarto dopo una battaglia intensa. Il tabellino della formazione guidata da Chiesa: Manica 4, Braucher, Morabito 2, Rossi 24, Pronesti 18, Morandi 2, Telefono 12, Gullotta 7, Mazzotti, Mortara 4.

Prova sotto le righe per il Cogoleto che si è scontrato con un’Imperia determinata e dalle ottime individualità. I ragazzi di coach Zanetti si sono fermati a quota 54 punti, subendone 63.

Il Pegli ha retto per un tempino l’impatto con l’Ameglia, con un parziale di 17 – 18. Poi è emersa la caratura degli ospiti che, complice un travolgente 9 a 25 nel terzo quarto, hanno dilagato. La squadra allenata da Ghione ha perso di 39. Il tabellino del Pegli: Accolito 14, Celestri 12, Alessi 8, Nezaj 7, De Stefano, Einaudi, Caviglia 2, Policastro, Mezzorana 6, Busconi.

I risultati della 14° giornata:
Olimpia Taggia – Ardita Juventus 78 – 73
Pgs Don Bosco – Amatori Pallacanestro Savona 84 – 79
Basket Pegli – Csi Ameglia Basket 45 – 84
Ospedaletti Basket – Finale Basket Club 66 – 54
Salvo Cogoleto – Pallacanestro Imperia 54 – 63
Valpetronio Basket – Juvenilia Varazze 73 – 32
ha riposato: Andrea Sport Audace Gaiazza Valverde

In classifica la Valpetronio stacca il Finale e aggancia Ardita e Cogoleto:
1° Ospedaletti Basket 24
2° Csi Ameglia Basket 22
2° Pgs Don Bosco 22
4° Pallacanestro Imperia 20
5° Ardita Juventus 14
5° Salvo Cogoleto 14
5° Valpetronio Basket 14
8° Finale Basket Club 12
9° Amatori Pallacanestro Savona 10
10° Olimpia Taggia 6
11° Juvenilia Varazze 4
12° Andrea Sport Audace Gaiazza Valverde 2
13° Basket Pegli 2
L’Andrea Sport Audace Gaiazza Valverde ha giocato una partita in meno.

Sabato 29 gennaio alle ore 20,30 la Valpetronio sarà in campo a Finale Ligure. Domenica 30 alle ore 18 il Pegli sarà ospite della Juvenilia; alle 18,30 il Cogoleto farà visita all’Ameglia. Alle 19 l’Audace Gaiazza Valverde riceverà l’Olimpia Taggia e, in contemporanea, l’Ardita Juventus se la vedrà con il Don Bosco.