Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Albaro, maxi sequestro di false griffe: denunciato venditore abusivo

Albaro. Un vero e proprio campionario di merce contraffatta è stato sequestrato dai carabinieri del nucleo radiomobile di Genova a un 45enne marocchino, denunciato per ricettazione e vendita di merce falsa. Borse, cinture, portafogli, scarpe e agende, per un totale di oltre 100 prodotti, nascosti all’interno di un magazzino nella zona di Albaro.

Il sequestro è avvenuto ieri a seguito di un controllo nel noto quartiere genovese, dopo che i carabinieri hanno notato il venditore ambulante che aveva esposto numerosi articoli di pelletteria nel piazzale di un supermercato. L’assenza dei classici borsoni in cui viene tenuta la merce ha insospettito i militari e li ha indotti a controllare la zona circostante, facendogli scoprire un magazzino con tre armadi chiusi a chiave, all’interno dei quali sono state trovate altre borse e perfino un vero e proprio catalogo, con tanto di fotografie, utilizzato dal venditore abusivo per mostrare i prodotti ai propri clienti.

La denuncia è scattata anche per la responsabile del supermercato, accusata di favoreggiamento per aver concesso l’uso dei propri locali ai fini di attività illegale.