Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Weekend con Circumnavigando, Neri Marcorè, Jesu Christ Superstar e Mercatini di Natale

Genova. Mancano otto giorni a Natale e, di conseguenza, alle riunioni intorno alla tavola imbandita con i propri famigliari a suon di abbuffate ipercaloriche e brindisi benaugurali. Non vedete l’ora? Prima però, perché non approfittare di questo weekend pre-festivo per tenersi in forma a suon di musica nei vari locali della città, e magari fare un po’ di moto in discoteca prima di affettare il pandoro?
Non solo discoteche e concerti, naturalmente, ma anche teatro, arte e… acrobati di strada.
Andiamo a vedere cosa ci riserva nel dettaglio il weekend dalla notte di venerdì 17 a domenica 19.

Partiamo, al solito, con la musica: al Count Basie Jazz di vico Tana è atteso alle 22 di venerdì 17 il savonese Zibba con gli Almalibre Trio: insieme proporranno brani tratti dall’ultimo disco, “Una cura per il freddo”. Alla stessa ora, il Blue Moon Music Hall di Marassi ospita sul palco il concerto de I Ministri. Al Senhor De Bonfim di Nervi si esibiscono i No Name mentre i Los Duendes saranno protagonisti sul palco del Crazy Bull cafè di Sampierdarena.

Voglia di jazz? Appuntamento allora al bar Posta di piazza Postavecchia per ascoltare i Quarter to trio, oppure al teatro della Gioventù in via Cesarea, dove è in programma l’esibizione di Rossana Casale in seno al Zena Jazz Festival.

La Festa di San lazzaro al Caribe Club di Corso Italia sarà l’occasione giusta per divertirsi ballando sulle note di musica cubana. E se non avete un partner da portarvi dietro, o pensate di non essere portati per il ballo, non preoccupatevi: i ballerini cubani presenti in sala vi aiuteranno volentieri a muovere qualche passo.

Appuntamento in discoteca al Lux Soundtheque di via D’Annunzio e all’Albikokka di Quarto, dove sarà presentato il Calendario Fagioli e, a seguire, dj set.
Al Teatro Hops di piazzetta Cambiaso doppio appuntamento, alle 18 e alle 21, con Pietro Ciliberti e Nando Fasce nell”incontro “Come il cacio sui maccheroni” seguito dallo spettacolo “Ti mando un milione di baci!”.

Sabato 18 alle 22 il rapper Mondo Marcio infiammerà il pubblico del Crazy Bull cafè di via Degola a Sampierdarena, preceduto alle 21 dalla cover band dei Queen, i Radio Gaga.
Alle Cantine Embriaci, nel cuore del centro storico, concerto degli Anthitesy.
Teodor Borisov e le sue bellissime marionette saranno i protagonisti del Teatro Hops di piazzeta Cambiaso a partire dalle 19, uno spettacolo di Circumnavigando festival 2010. Seguiranno gli Alibi Fulmine in concerto. Tributo a Lenny Kravitz sul palco del Muddy Waters di Calvari, alle 22.30.

I più tranquilli apprezzeranno sicuramente la vasta scelta in tema di Concerti di Natale: Alan Farrington e Andrea Pozza al Borgoclub di Sturla in “Christmas in Song”; “Messa in Re Maggiore Op. 86, di Antonin Dvořák con il Coro Quadrivium alla Basilica Santa Maria Immacolata di via Assarotti, ore 21; alla stessa ora si esibisce il Coro Polifonico Albaro nel “Concerto di Natale” nella chiesa di Santa Teresa e il Coro Soreghina nella chiesa di San Donato in “Aspettando Natale”.

Tutti gli altri potranno scatenarsi in una delle discoteche cittadine: Al Circolo Arci Le Club “Showcase back & forth” e dj-set di Lula Circus; Dj set di Anthony Louis al Covo di Nord Est di Santa Margherita Ligure; serata “Pepper and Chic” al Fellini e, infine, Paolo Driver alla consolle del Lux Soundtheque.

Dopo due serate così movimentate, domenica 19 è tempo di relax: a Palazzo Ducale, ingresso libero per il concerto “Omaggio al Romanticismo Strumentale Ottocentesco”, musiche di Schubert, Schumann e Brahms. Concerto di Natale a cura di Marco Ghiglione allo Spazio Aperto di via dell’Arco a Santa Margherita Ligure e Messa in Re Maggiore Op. 86 di Antonin Dvořák con il Coro Quadrivium. I concerti sono tutti alle ore 21.

Passiamo ora agli eventi teatrali in calendario da venerdì a domenica.
Impossibile non imbattersi in almeno uno degli artisti di strada protagonisti del Circumnavigando Festival 2010: circo, teatro, giocolieri, acrobati invadono il centro storico per tre giorni di puro divertimento. Previsti molti laboratori per bambini.

C’è tempo fino a domenica 19 per assistere al celeberrimo Musical “Jesus Christ Superstar” in scena sul palcoscenico del Vaillant palace: affrettatevi! Al Politeama Genovese, ultima replica de “Lo Schiaccianoci” con il Rousse State Ballet.
“Il buio di giorno” sarà in scena al teatro Duse fino a giovedì 23 alle 21 (domenica ore 16).

Sabato 19 appuntamento con i comici di Belo Horizonte a La Claque in Agorà (ore 22.30): ci saranno Enrique Balbotin, Andrea Ceccon, I Soggetti Smarriti, e molti altri personaggi della scena genovese.
Neri Marcorè e Claudio Gioè saliranno sul palco del Teatro Modena a Sampierdarena per lo spettacolo “Eretici e Corsari”, ore 21, anche domenica 19.
Sempre al Modena, alle 16 spettacolo per bambini “Abbecedario”, con Giorgio Scaramuzzino e Francesca Biasetton.
“La Sylphide”, balletto con Ballet de l’Opéra national du Rhin, sarà di scena al teatro Carlo Felice alle 20.30 (domenica ore 15.30).

Sabato e domenica torna, alla sua dodicesima edizione, l’importante esposizione organizzata dalla comunità di S. Egidio: “Rigiocattolo”, vendita di giocattoli usati e raccolta fondi in sostegno ai bambini africani.

Alcune iniziative particolari e un po’ diverse dal solito per la giornata di sabato sono il Confeugo 2010, sfilata per il centro storico con sbandieratori, danze popolari e musica dal vivo a Palazzo Ducale (anche domenica a Santa Margherita Ligure); l’AperiCiclo, aperitivo in bicicletta proposto dal Caffè Retrò di Stradone Sant’ Agostino (ore 19); la “Festa del regalo autocostruito”, che già dal titolo dice tutto, al circolo Belleville di via Ponte Calvi.

Domenica 19 perché non approfittare di una bella pedalata per le viuzze del centro storico a bordo della vostra bici? Si parte da piazza De Ferrari alle 9.15, e la partecipazione è gratuita.
I più coraggiosi potranno cimentarsi nel tradizionale Cimento invernale a Camogli (ore 11).
Mentre dedicate anima, ma soprattutto corpo, alle attività sportive, i vostri bambini saranno più che contenti di trascorrere qualche ora al Museo Luzzati, dalle 10 alle 12, in compagnia di una sana colazione, laboratori e sorprese di Natale. E, quando li andate a prendere, approfittatene per visitare la mostra di sculture realizzate da Michele Fabbricatore “Luzzati e Calvino: Le Fiabe e le Città” (fino al 13 febbraio). A pochi metri di distanza, il Villaggio di Natale allestito davanti a Porta Siberia non potrà non attirare la vostra attenzione: bancarelle, musica, dolciumi e animazione.

Due le mostre che inaugureranno nel corso del weekend: “Mignani tra segno e simbolo” a cura di Sandro Ricaldone al Museo di Villa Croce, e “Sulle tracce di Darwin”al Museo di Archeologia Ligure, entrambe visitabili a partire da venerdì 17.

Il weekend è anche un buon momento per dedicarsi alla ricerca del regalo giusto per i vostri amici o parenti. Se non avete idee a riguardo, potrete farvene una recandovi in uno dei tanti mercatini o fiere presenti in questo periodo in giro per la città. Alla Fiera di piazzale Kennedy c’è Nataleidea (fino a domenica 19), il Marc, la fiera dell’elettronica, sabato 18 e domenica 19.
C’è tempo fino a sabato 23 per acquistare uno dei tanti oggetti esposti presso la tradizionale Fiera di San Nicola: molto più di un regalo di Natale, se considerate che i ricavi saranno destinati ad associazioni di volontariato.