Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Weekend a Genova e provincia: orchestre, mostre e teatro per il dopo-Capodanno

Genova. Trascorsi i festeggiamenti di San Silvestro – speriamo sia andato tutto bene – ci ritroviamo nel bel mezzo del primo fine settimana dell’anno. Che fare? Riposare a casa con un libro e tè caldo o alzarsi dal letto per un nuova giornata da dedicare a concerti, mostre e spettacoli? Dipende da quanto avete festeggiato la sera prima, ovviamente, ma in qualunque circostanza vi troviate non temete: gli appuntamenti con la cultura, anche questa volta, non mancano.

Iniziamo con gli eventi in programma per il primo gennaio 2011. Alle 16 non si può mancare il il tradizionale Concerto di Capodanno al Teatro Carlo Felice diretto da Marco Guidarini; alle 21, concerto nella chiesa di Santa Maria Maggiore a Rezzoaglio.

Al Porto Antico prosegue la mostra ideata da Pepi Morgia sui 60 anni del più famoso Festival italiano, “Sanremo the Story” (Music Store Porto Antico, orario 15-22).

I locali e le discoteche del centro ne approfittano per tirare un po’ il fiato, giustamente, dopo la lunghissima notte di divertimento appena trascorsa. L’unico a fare eccezione è il Crazy Bull di Sampierdarena, che propone serata Tex Mex con accompagnamento musicale di Dj Mariachi.

Al Teatro della Corte va in scena ‘Lo Scarfalietto’ di Eduardo Scarpetta, con Lello Arena e Geppy Gleijeses.

La Galleria Nazionale di Palazzo Spinola apre alle 13.30 fino alle 19.30. È possibile prenotare per effetuare visite guidate incentrate sulla serie dei Mesi di Giuseppe Bacigalupo. Le visite si tengono alle ore 16, 17 e 18. Il Galata Museo del mare sarà aperto dalle 10 alle 19.30 (ultimo ingresso alle 18), e la Commeda di Prè dalle 10 alle 19.
Al Museo Luzzati è la volta della “Trilogia di Rossini”: proiezioni di cortometraggi nomination al Oscar “La gazza ladra”, “Pulcinella” e “L’italiana in Algeri”. Aperto dalle 15 alle 18.

Vediamo cosa riserva invece in serbo la giornata di domenica 2 gennaio.
A Rapallo, presso la Basilica dei Santi Gervasio e Protasio, alle 16 si esibisce il Coro dell’Università del Piemonte Orientale, diretto da Emanuele Fresia. Concerto di Capodanno in programma al teatro Verdi di Sestri Ponente alle ore 16: musiche di Mozart, Bizet, Rossini, Verdi, Brahms, Strauss, eseguite dalla Bacau Simphony Orchestra diretta dal Maestro Francesco Mancuso.

Al teatro della Corte replica dello spettacolo “Lo Scarfalietto” di Eduardo Scarpetta.
A Portofino, presso l’omonimo Teatrino, lo spettacolo di cabaret “Pandora” con Sara Nomellini e i Soggetti Smarriti.

È importante segnalare l’apertura, al termine di una lunga opera di restauro, del Palazzo della Meridiana. All’interno di questo edificio, che riapre al pubblico proprio domenica 2 gennaio, si possono ammirare gli affreschi realizzati da Luca Cambiaso e Lazzaro Calvi. Aperto dalle 14 alle 19.

Iniziative per i più piccoli all’Acquario e Acquario Village, alla Città dei Bambini e al Galata Museo del Mare, senza dimenticare il Luna Park allestito alla Foce fino al 16 gennaio.

Infine, ricordiamo che in piazza Sant’Elena, fino al 6 gennaio, si tiene il mercato delle culture alimentari.