Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Vela, Invernale del Tigullio: Chestress2 non vince ma allunga ancora

Lavagna. Vento leggero, mare calmo e buone condizioni meteo a Lavagna per la terza giornata del Campionato Invernale Golfo del Tigullio: quarta prova complessiva per gli equipaggi iscritti, una sola in una giornata in cui Eolo non brilla ma, comunque, si vedono ugualmente prestazioni interessanti sotto il profilo tecnico. Chestress2 mantiene la leadership nelle classifiche generali Orc e Irc pur non vincendo: questo è un segnale di forza per la barca di Giancarlo Ghislanzoni che riesce addirittura ad allungare.

Veniamo ai risultati di giornata. Capitani Coraggiosi (Federico Felcini, Guido Santoro) vince la quarta prova nella classe Orc 1 davanti a Ghislanzoni e Diana. Bel Rebelot (Sergio Brizzi) fa altrettanto nell’ORC 2 su Lunatica II (Domenico Vercellotti) e Voscià (Aldo Resnati). Nelle classi Orc 3-4 tocca a Sea Whippet (Carla Ceriana D’Albertas) esultare al termine della prova vinta davanti a Ochin de Ma (Fabio Pareti) e Celestina 3 (Francesco Campodonico).

Nella overall degli Orc Chestress2 allunga ancora su Low Noise e Jonathan Livingston, un allungo molto importante ed è solo Capitani Coraggiosi a guadagnare qualcosina (un punto) sulla barca di Ghislanzoni.

Discorso analogo nella classe Irc 1 dove Capitani Coraggiosi precede Chestress2 e Mandolino (Martino Orombelli). Nella quarta prova della classe Irc 2 si mette in evidenza Smigol (Federico Piccini) che batte Bel Rebelot e Lunatica II. Botta Dritta II (Marco Matica) esulta nella classe Irc 3 dopo aver meglio reso sul campo di gara rispetto a Celestina 3 e Sea Whippet. Jam e Jonathan Livingston sono sempre più staccati da Chestress2 nella overall Irc.

Procede la rimonta di Olj Spirit Hatamuri (Federico Raiola) nella classe J80. Ora è a un solo punto da Jeniale! (Massimo Rama), dopo il successo di ieri davanti a J Bes (Alberto Garibotto) e Montpres (Paolo Montedonico).

“Senza infamia e senza lode: speravamo in due prove, le condizioni del vento non ce l’hanno permesso ma la gara odierna è stata molto equilibrata e combattuta” sono le parole del deus ex machina Franco Noceti.

Il 35° Campionato Invernale Golfo del Tigullio è abbinato al Trofeo Quantum e alla XYachts. Gli ultimi quattro appuntamento saranno domenica 9 gennaio, 23 gennaio, 6 febbraio e chiusura il 20 febbraio.