Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

UILTUCS: Lo stress tra le principali cause dell’assenza dal posto di lavoro

Genova. Un convegno dedicato alla sicurezza e allo stress da lavoro nei settori del commercio e del turismo è stato organizzato dalla UILTUCS Liguria.

Primo argomento toccato questa mattina: il decreto legge 81/2008 dedicato alla sicurezza sul lavoro. Si è discusso degli effetti che ha prodotto fino ad oggi, visto anche l’allargamento della formazione per il datore di lavoro, in modo che abbia la coscienza di come si opera nella sua impresa.

Si è aperto, quindi, un tavolo ancora in corso in questi minuti, al quale hanno preso parte l’assessore regionale ai trasporti Enrico Vesco, i rappresentanti di Confcommercio, Confesercenti, il segretario nazionale UILTUCS Gabriele Fiorino e alcune imprese (Compass Group, Fnac, Costa Edutainment, Coop) per presentare i loro risultati nell’ambito degli interventi effettuati per limitare gli infortuni.

“Questo pomeriggio – afferma Giovanna Angelici, responsabile comparto salute e sicurezza di UILTUCS Liguria – verrà trattato il tema dello stress da lavoro, tenendo conto delle linee guida date dall’Ispesl (Istituto Superiore Prevenzione e Sicurezza sul Lavoro).

E’ un documento di oltre 30 pagine nel quale viene trattato il concetto di stress e soprattutto le varie sindromi che questo disturbo causa: il burn out, lo stress negativo, il mobbing e la sindrome corridoio. La dott.ssa Francesca Vitali, psicologa dell’Università di Genova, e un esperto, il dott. Renato Martinucci, illustreranno che cos’è lo stress, perchè porta a malattie, per quali motivi spesso il numero di ore non lavorate hanno proprio lui come causa principale”.