Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Tragedia in sopraelevata: velocità o guard rail? Il Pm dispone perizia cinematica

Genova. Oltre ad avere aperto un fascicolo a carico d’ignoti sul tragico incidente in sopraelevata, che venerdì sera è costato la vita a Marco Cortigiano, 35 anni e Cristina Rocca, 34 anni, il Pm Biagio Mazzeo ordinerà anche una perizia cinematica, da eseguire sul posto dell’ incidente o tramite software su computer, per stabilire se la causa della morte sia stata la forte velocità o il guardrail.

I due ragazzi stavano viaggiando in direzione ponente, a bordo dello scooter di Cortigiano, quando il motociclo ha perso aderenza sull’asfalto in prossimità di una curva. Secondo un testimone cha ha assistito alla dinamica dell’incidente, la velocità a cui andavano era sostenuta e, poi, sempre secondo quanto riferito dal testimone agli inquirenti, avrebbe visto volare i corpi dei due moticiclisti in aria e poi sbattere contro il guardrail.