Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Tragedia in sopraelevata: tra due mesi i risultati della perizia sull’incidente

Genova. È stata chiesta oggi dal sostituto procuratore Biagio Mazzeo una perizia sull’incidente stradale avvenuto il 4 dicembre scorso sulla Sopraelevata nel quale hanno perso la vita Marco Cortigiano, 35 anni, e Cristina Rocca, di 34 anni. La coppia viaggiava a bordo di uno scooterone Yahamah TMax in direzione Sampierdarena quando Cortigiano, che era alla guida del mezzo, ha perso il controllo del mezzo. Forse complice l’eccessiva velocità, il motociclo ha sbandato finendo contro il guard rail e proiettando i due corpi a diversi metri di distanza dal luogo della caduta.

La perizia è stata affidata all’ingegnere Marco Sartini, dopo che il pm aveva aperto un fascicolo a carico di ignoti per omicidio colposo. Sartini avrà il compito di ricostruire la dinamica dell’incidente, valutare le caratteristiche di quel pezzo di strada, verificare se a causare la tragedia possa esserci stato l’apporto di altri veicoli e la velocità del motociclo al momento dell’impatto.

L’ingegnere ha chiesto 60 giorni di tempo per il deposito della relazione.