Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Torna l’Onda studentesca: stamattina dibattiti e poi corteo funebre

Genova. Gli studenti italiani continuano a manifestare per far valere i propri diritti. Sono riuniti in un movimento compatto, che ha deciso di lottare fino all’ultimo e oggi, giornata in cui riprenderà il dibattito sulla riforma Gelmini in Senato, anche gli studenti universitari genovesi torneranno alla carica, con una staffetta di dibattiti nei diversi poli universitari organizzati dai ricercatori precari e un corteo funebre nel pomeriggio.

Nuove manifestazioni di protesta, che seguono quelle delle precedenti settimane, in cui gli studenti avevano già espresso tutta la loro preoccupazione in merito al nuovo decreto, organizzando cortei, volantinaggi, presidi, blocchi di strade e autostrade, insomma tutto per cercare di far ascoltare la propria voce.

I dibattiti partiranno dalla mattina, prima nel polo scientifico di via Dodecaneso, poi in via Balbi e infine a Scienze della formazione in via Podestà. Nel primo pomeriggio, invece, è previsto il corteo funebre che partirà da via Balbi. L’ultimo atto è previsto per domani, con agitazioni e dibattiti in occasione della votazione finale della riforma.