Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Super regalo per il primo compleanno del Genoa Port Center: il mappamondo commerciale più grande al mondo

Genova. Il Genoa Port Center compie il suo primo anno di vita e come “regalo” ha ricevuto il mappamondo commerciale più grande al mondo, che permetterà al pubblico di vedere i 290 porti stranieri e i 24 italiani che sono collegati con il porto di Genova. Lo speciale cadeaux è stato presentato dal presidente dell’Autorità Portuale Luigi Merlo.

“Spesso si dimentica la centralità di Genova, che continua a essere un porto multifunzionale collegato a circa 300 altri scali disseminati in tutto il mondo – spiega Merlo – Mi auguro che l’investimento possa proseguire e avere nuovi mappamondi perché significherebbe avere anche nuove linee. Questo globo, però, è già simbolico e fà capire come il mondo da Genova sia molto vicino”.

Si tratta di un nuovo exibit di grande impatto e visibilità, che andrà ad arricchire il percorso espositivo del Genoa Port Center: un globo rotante di 128 centimetri di diametro e del peso di 150 chili, sulla cui superficie, lungo il disegno delle coste di 120 stati, sono segnalati tutti i porti collegati da servizi di linea con quello di Genova (il 35% in America, 34% in Asia, 20% in Africa, 8% in Europa e 3% in Oceania). Il supermappamondo è stato realizzato appositamente per il Genoa Sport Center, grazie alla collaborazione con l’Associazione Agenti Marittimi di Genova, da Tecnodidattica Ligure Spa, tra i leader nella produzione di globi geografici.

In merito al trend del porto, Merlo ha commentato: “Ci sono segnali di ripresa che riguardano tutti i terminal e questo potrebbe essere il sinonimo di una ripartenza seppur lenta, dell’economia europea”.