Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sopraelevata: 5 milioni di euro nel 2011 per la messa in sicurezza

Genova. “Secondo me il problema sicurezza dei guard rail sulla Sopraelevata è molto relativo nessuna auto o moto è stata mai catapultata giù dalla Sopraelevata, è la strada che è pericolosa, bisogna andare piano, percorrerla in auto o moto a 130 chilometri all’ora è pericoloso”.

A parlare il sindaco Marta Vincenzi, riferendosi all’ultimo incidente stradale sulla Sopraelevata. “Investiremo 5 milioni di euro nel 2011 per migliorare la sicurezza della viabilità sulla Sopraelevata, 900.000 euro per il tutor, e inoltre sono previsti anche nuovi impianto di illuminazione a led, asfalto silente, rete drenante e un pezzetto di guard rail”.

E sul fatto di bloccare nuovamente il transito alle moto durante la notte il sindaco ha risposto con un deciso no.
“Dal tutor per il controllo della velocità sulla Sopraelevata ci aspettiamo buoni risultati per ridurre gli incidenti – ha annunciato l’assessore alla Mobilità Simone Farello – i tutor inseriti sulle autostrade hanno ridotto gli incidenti con un risultato del 50% in meno”.

Il costo per l’inserimento di un nuvo guard rail di tecnologia “H2” lungo i 16 chilomentri di perimetro dell’intera Soparelevata sarebbe di circa 20 milioni di euro. “Sono costosissimi gli H2 – ha commentato il sindaco Vincenzi – secondo me bisogna andare avanti con i lavori da 5 milioni di euro previsti per la messa in sicurezza della Sopraelavata, e andare piano in auto o moto su questa strada pericolosa”.