Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sciopero calciatori: alle 12 parte la trattativa a oltranza di Federcalcio

Più informazioni su

Il presidente della Federcalcio Giancarlo Abete oggi alle 12 cercherà di scongiurare in extremis lo sciopero indetto dall’Assocalciatori.

E’ stata messa a punto dal legale della federazione, l’avvocato Giancarlo Gentile, un documento che rappresenterà la base dell’ultima disperata trattativa. E’ ipotizzabile che esso contenga una sintesi dei sei punti sui quali l’accordo tra Lega Serie A e Aic è possibile, riservando ai due temi più aspri una norma federale che punisca abusi dei club al limite del mobbing.

Restano solo 24 ore di tempo per lavorare sulla “bozza Gentile”. Scaduto questo termine sarebbe impossibile, per ragioni di ordine pubblico, organizzare le partite in programma tra l’11 e il 12 dicembre per la 16° giornata del campionato di Serie A TIM.

“L’incontro di oggi andrà avanti a oltranza. – ha spiegato ieri in conferenza stampa Abete – Non vorrei che la questione dei fuori rosa nasconda altre volontà o che magari le due parti siano in disaccordo su tutto. La Federazione proverà a favorire un accordo. Nel caso in cui non ce la dovesse fare, voglio capire bene quali sono le effettive responsabilità”.

La Juventus ha già bloccato la vendita dei biglietti e il presidente della Lazio Lotito ha preannunciato che arriverà con ritardo all’appuntamento in Figc.