Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Regione, Limoncini su legge oratori: “Verrà finanziata nel 2011 con 600 mila euro”

Regione. A seguito della discussione che la minoranza consiliare ha sviluppato nella giornata conclusiva sulla votazione al bilancio Regionale di ieri, in merito all’argomento del mancato finanziamento sulla legge per gli oratori, interviene anche il Consigliere Regionale Marco Limoncini Capogruppo UDC per ribadire, come già fatto dall’Assessore Regionale Competente, Lorena Rambaudi, che gli impegni presi in riferimento alla costruzione del bilancio regionale appena varato prevedono il finanziamento della Legge sugli Oratori con lo stesso importo del 2010.

“Molta strumentalizzazione politicamente e ideologicamente ostruzionistica è stata fatta in sede di votazione da parte della minoranza consiliare – dice Limoncini – dove i Consiglieri di opposizione hanno persino deciso di abbandonare l’aula a causa della discussione che si è sviluppata su un ordine del giorno politico presentato da alcuni colleghi di maggioranza sui centri di aggregazione giovanile autogestiti”.

“Crediamo sia giusto – prosegue Limoncini – dare una informazione corretta, perché la minoranza ha voluto mettere in contrapposizione l’ordine del giorno annunciando, fuorviando la verità, che lo stesso era in contrapposizione ad una Legge Regionale, quella sugli oratori, e sulla quale noi dell’UDC siamo particolarmente sensibili”.

“Come maggioranza infatti nonostante il taglio di 154 milioni di euro di trasferimenti nazionali alla nostra Regione, ci siamo impegnati a rifinanziare la Legge sugli Oratori nella stessa misura del 2010, ovviamente questo non lo abbiamo potuto fare in questa fase perché la esiguità delle risorse trasferite dal Governo Nazionale e la necessità di garantire continuità ai servizi sociali di base, non ce lo ha permesso, ma la nostra Maggioranza, insieme alla Giunta, ha condiviso un percorso che ci porterà a finanziarla nuovamente anche per il 2011 con uno stanziamento di 600 mila euro. Questo a conferma della condivisione che abbiamo nei confronti degli importanti sforzi sociali culturali ed educativi che svolgono gli Oratori all’interno della nostra società”.