Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Regione, Lega Nord: “Burlando finanzia i teppisti e abbandona i giovani per bene”

Regione. “Nel Consiglio Regionale di ieri la maggioranza si è impegnata a cercare dei finanziamenti di denaro pubblico per i centri sociali. Contemporaneamente gli attivisti degli stessi centri sociali assaltavano la sede genovese del Secolo XIX ed imbrattavano la sede regionale della Lega Nord Liguria – spiegano i giovani della Lega – Questa è la cosiddetta ‘meglio gioventù’ per cui il presidente Burlando è alla ricerca di lauti finanziamenti. Nel frattempo la Giunta ligure riduce i treni mettendo in crisi i pendolari (tra cui molti studenti, universitari e non) e non fa nulla per alleviare la crisi occupazionale che attanaglia i giovani onesti”.

“Tutto ciò dimostra che per la sinistra ligure l’onestà e la laboriosità non sono dei valori, tanto da privilegiare la teppaglia che passa tutti i santi giorni a cazzeggiare e a vandalizzare l’altrui proprietà – continuano – Dall’altra parte invece ci sono i giovani che studiano, che lavorano, che aspettano ore in stazione per non fare tardi il mattino presto e che mangiano in base a quanto producono. Questi ragazzi si rispecchiano nei valori del Movimento Giovani Padani, un movimento composto da persone umili ed oneste che nulla ha da spartire con i fancazzisti che ammorbano le nostre città sotto il nome di ‘centri sociali’. Va da sé che per tali onesti ragazzi la Giunta Burlando s’è ben guardata dal trovare degli aiuti finanziari”.