Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Regione, botta e risposta Rixi-Burlando sul Sistema Logistico Arco Ligure Alessandrino foto

Regione. “Oggi il Presidente Burlando ha dimostrato di avere le idee confuse sui progetti infrastrutturali e logistici che interessano la Liguria” ha detto il Capogruppo in Regione Liguria Edoardo Rixi.

“Recentemente abbiamo appreso dai giornali la volontà espressa dal Presidente Burlando di far uscire la Regione Liguria dalla Fondazione SLALA (Sistema Logistico Arco Ligure Alessandrino), ente strategico per la portualità genovese. Lo scetticismo della Giunta Regionale ha comportato le dimissioni del Presidente di detta Fondazione e la crisi nei rapporti con le altre istituzioni facenti parte di questo organismo, tra cui la Regione Piemonte che con la zona di Alessandria costituisce il retro porto naturale per le nostre attività navali. Dopo questa presa di posizione – continua Rixi – il Presidente Burlando è oggi ritornato a credere nella fondazione e ha rivisto quindi il suo scetticismo. A questo punto chiediamo alla Giunta Regionale di credere veramente allo sviluppo di questi progetti e di impegnare concretamente delle risorse sui temi infrastrutturali e logistici trattati dalla fondazione SLALA.”

Secca la risposta del presidente Burlando: “Su SLALA la Regione Liguria ha sempre seguito un’unica linea di condotta. Abbiamo infatti semplicemente posto il problema del costo di funzionamento degli organismi, questione peraltro di forte attualità in questo difficile momento. La Regione Liguria non ha mai messo in discussione il ruolo e la funzione di SLALA ma i suoi costi – prosegue Burlando – Mi sembra che si stia andando esattamente nella direzione di contenimento delle spese che noi auspicavamo”