Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Regione, anche i non residenti potranno cacciare nelle aree contigue ai parchi

Più informazioni su

Regione. Già da domenica prossima tutti i cacciatori potranno tornare a sparare nelle aree contigue ai parchi regionali (ad eccezione di quello di Montemarcello Magra), che erano invece state dichiarate off limits ai non residenti da una sentenza del Consiglio di Stato.

Lo ha stabilito oggi il consiglio regionale, approvando una modifica alla legge quadro sulle aree protette con 27 voti favorevoli del centrosinistra e del centrodestra e due voti contrari della Lista Biasotti. La legge ha stabilito che le aree contigue sono soppresse ad eccezione di quella di Montemarcello Magra. I confini restano comunque validi per l’applicazione delle norme di salvaguardia riguardanti i vincoli, gli indirizzi e le previsioni contenute dai piani dei parchi. Non sono più validi, invece, per quanto riguarda “i limiti relativi all’attività venatoria”.