Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Protesta universitari: occupazione simbolica del rettorato

Genova. Giornata di grande mobilitazione a Genova, proprio nel giorno del voto di fiducia al Governo. Il personale amministrativo, gli studenti e i ricercatori stanno manifestando davanti agli uffici del rettore nel polo universitario di via Balbi, nell’ambito di una manifestazione nazionale dei sindacati confederali contro la riforma Gelmini.

Nel cortile si leggono striscioni come “Università pre occupata” e “Il grande fratello non sopporta la cultura”. Al piano del rettore si sono riunite una cinquantina di persone che in mattinata presenteranno alla seduta odierna del Senato accademico un documento nazionale preparato dalle segreterie dei sindacati confederali contro i tagli della riforma Gelmini.

“Il senato accademico si riunirà a mezzogiorno invece che alle nove in segno di solidarietà con la protesta – ha specificato Giuliana Parodi della segreteria provinciale – Nel caso il governo abbia la fiducia e riprenda la discussione della riforma universitaria, faremo una giornata di sciopero in tutti gli atenei ed un presidio davanti al Senato della Repubblica il 16”.