Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Promozione girone B: la Culmvpolis liquida il Campomorone e se ne va

Genova. I riflettori della 12° giornata erano puntati sul Dario De Martini di Rivarolo, dove la capolista Culmvpolis era chiamata ad affrontare il temibile Campomorone, terza forza del torneo e che lontano da casa non aveva ancora perso.

Gli azzurrocrociati hanno superato la prova della verità, imponendosi con un secco 3 a 0. I locali sono passati in vantaggio al 25° con Pingani. Nel recupero del primo tempo Vassalli ha conquistato un calcio di rigore: Canciani lo ha parato a Di Somma ma proprio Vassallo ha infilato in rete la respinta. Al 5° della ripresa Di Somma ha siglato il tris e poco dopo il Campomorone è rimasto in dieci per l’espulsione di Gattulli. Nel finale un’espulsione anche tra le fila della Culmvpolis, a carico di Granvillano.

La squadra allenata da Battiston ha allungato a + 5 sul Borgoratti. L’undici di mister Satta, infatti, dopo una striscia di 10 partite senza perdere, è tornato ad assaporare il gusto amaro della sconfitta. A stenderlo c’è riuscito il Magra Azzurri, in goal tre volte nei primi 35 minuti, una volta con Cariati e due con Salku. Nel secondo tempo Giampaolo ha segnato il 3 a 1.

La Sammargheritese ha fallito l’opportunità di portarsi ad una sola lunghezza dalla zona playoff. Gli arancioni si sono scontrati con la necessità di fare punti del Castelletto Solferino. Ne è uscito un pareggio con Mancini e Fossa bravi a mantenere inviolate le rispettive porte.

Se il torneo finisse con questa situazione i neroverdi retrocederebbero, mentre i playout sarebbero disputati da tre spezzini e una genovese. E’ il Ligorna che ha accusato la sesta sconfitta stagionale perdendo sul campo dell’Ortonovo. Una battuta d’arresto che è costata anche il sorpasso in classifica ed è maturata grazie al goal di Menapace ad una ventina di minuti dal termine. Poco dopo i locali sono rimasti in dieci per l’espulsione di Palagi ma i ragazzi di mister Dolcino non sono riusciti a capitalizzare le occasioni create.

Continua in maniera altalenante il campionato dell’Angelo Baiardo, sconfitto a domicilio e scavalcato in classifica dal Molassana. L’undici condotto da Baldi ha prevalso per 2 a 0, con reti di Fuliano e Martini su calcio di rigore. Nel finale lo stesso Martini ha fallito un secondo penalty per i rossoazzurri.

Dopo tre sconfitte interne consecutive, l’Athletic Club Genova è tornato a vincere sul terreno di Bavari rifilando un 3 a 0 alla Tarros Romito. Una doppietta di Ferretti e un goal di Marrale hanno permesso alla compagine guidata da Oliva di centrare la quinta vittoria stagionale.

L’esito del 12° turno, nel quale si sono contate 19 reti per un bilancio di 5 vittorie interne, 2 esterne e 1 pareggio:
Angelo Baiardo – Molassana Boero 0 – 2
Athletic Club Genova – Tarros Romito 3 – 0
Canaletto Sepor – Real Valdivara 2 – 3
Castelletto Solferino – Sammargheritese 0 – 0
Colli di Luni – FoCe Vara 1 – 0
Culmvpolis Genova – Campomorone 3 – 0
Magra Azzurri – Borgoratti Emilianmeeting 3 – 1
Ortonovo – Ligorna 1 – 0

La classifica del girone B, in attesa dei recuperi di domani:
1° Culmvpolis Genova 27
2° Borgoratti Emilianmeeting 22
3° Campomorone 21
4° Colli di Luni 20
5° Tarros Romito 18
5° Sammargheritese 18
7° Canaletto Sepor 17
8° Athletic Club Genova 16
8° Molassana Boero 16
10° Magra Azzurri 16
11° Angelo Baiardo 15
12° Ortonovo 13
13° Ligorna 12
13° Real Valdivara 12
15° FoCe Vara 7
16° Castelletto Solferino 6
Culmvpolis Genova, Athletic Club Genova, Molassana Boero e Castelletto Solferino hanno giocato una partita in meno.

Le partite della 13° giornata, in programma domenica 12 dicembre alle ore 14,30:
Borgoratti Emilianmeeting – Ortonovo
Campomorone – Angelo Baiardo
FoCe Vara – Castelletto Solferino
Ligorna – Culmvpolis Genova
Molassana Boero – Canaletto Sepor
Real Valdivara – Colli di Luni
Sammargheritese – Athletic Club Genova
Tarros Romito – Magra Azzurri