Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Prima Categoria girone B: scivolone Corniglianese, il Camogli non conosce intoppi

Genova. Resta solamente la Santa Maria Taro nella scia del Camogli. La Corniglianese Zagara, infatti, dopo una serie utile di 4 partite senza sconfitte, è crollata sul campo di casa al cospetto di un volitivo Abb Liberi Sestresi.

All’Italo Ferrando la squadra allenata da Emilio Buscema è andata in rete 5 volte: due con Amato e tre con Favale. Per il team guidato da Eliseo Celano 2 soli centri, entrambi ad opera di Incandela. Sul 3 a 1 a loro favore, i biancorossi sono rimasti in dieci, alla mezz’ora, per l’espulsione di Guaragno, ma i neroverdi non sono riusciti a trarne vantaggio.

Sul terreno di Sori il Camogli ha infilato la sua terza vittoria consecutiva, mantenendo l’imbattibilità in questo campionato. La formazione di mister Bernardi ha piegato la Sant’Olcese per 3 a 0 con reti di Avellino, Brunelli e Olmo.

Ancor più netto il successo della Santa Maria Taro. Ne ha fatto le spese l’Amicizia Lagaccio che a San Salvatore di Cogorno ha subito un 4 a 0 frutto della doppietta di Imbraguglia e dei centri di El Hilali e Dasso. Per la compagine condotta da Cesaretti è la quarta vittoria di fila.

Il Montoggio Casella torna ad ambire ad un posto nei playoff, portandosi a – 2 dalla Corniglianese Zagara grazie alla vittoria per 2 a 1 sul Don Bosco, arrivata dopo quattro turni di astinenza. Simone Marcenaro e Danovaro hanno infilato in rete i palloni del successo, mentre Sarpero ha accorciato le distanze per gli ospiti.

Sugli altri campi si è segnato di meno. Il Little Club ha avuto la meglio sull’Audace Gaiazza Valverde per 2 a 0. Entrambe le reti sono state realizzate nella ripresa, ad opera di Paci e Carbone. La squadra allenata da Verduci ha pagato cara l’espulsione di Cereseto al quarto d’ora del primo tempo. Il direttore di gara lo ha allontanato perché il giocatore si è lasciato scappare una bestemmia. Una motivazione sulla quale ci sarebbe da discutere a lungo.

Sabato ci sono stati 2 pareggi. A Masone la formazione locale si è equivalsa con il Merlino: 1 a 1 con due reti nella ripresa, segnate da Rena per i locali e Romeo per gli ospiti. A Bogliasco, tra D’Appolonia e San Desiderio, non ci sono state reti: bravi Bavastro e Chesi a difendere le rispettive porte.

A Ronco Scrivia il campo era innevato e non si è giocato. Ronchese e Cavallette recupereranno già domani, neve permettendo.

I risultati della 12° giornata del girone B:
C.V.B. D’Appolonia – San Desiderio 0 – 0
Camogli – Sant’Olcese 3 – 0
Corniglianese Zagara – Abb Liberi Sestresi 2 – 5
Little Club G. Mora – Audace Gaiazza Valverde 2 – 0
Masone – Arci F. Merlino e 8 Marzo 1 – 1
Montoggio Casella – Don Bosco 2 – 1
Ronchese – Cavallette (rinviata)
Santa Maria Taro e San Salvatore – Amicizia Lagaccio 4 – 0

La classifica vede il Little Club uscire dalla zona playout:
1° Camogli 28
2° Santa Maria Taro e San Salvatore 26
3° Corniglianese Zagara 22
4° Montoggio Casella 20
5° Amicizia Lagaccio 19
6° San Desiderio 18
7° Masone 16
7° Abb Liberi Sestresi 16
9° Sant’Olcese 15
9° C.V.B. D’Appolonia 15
11° Little Club G. Mora 13
12° Ronchese 12
13° Arci F. Merlino e 8 Marzo 12
14° Cavallette 11
15° Don Bosco 9
16° Audace Gaiazza Valverde 3
Ronchese e Cavallette hanno giocato una partita in meno.

Il 13° turno si giocherà sabato 11 dicembre alle ore 15,00. Gli incontri in programma:
Abb Liberi Sestresi – Camogli
Amicizia Lagaccio – Montoggio Casella
Audace Gaiazza Valverde – Corniglianese Zagara
Cavallette – Santa Maria Taro e San Salvatore
Don Bosco – C.V.B. D’Appolonia
Arci F. Merlino e 8 Marzo – Ronchese
San Desiderio – Little Club G. Mora
Sant’Olcese – Masone