Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Porto, Confindustria e Merlo per il rilancio del comparto navale

Più informazioni su

Genova. Oggi il Presidente dell’Autorità Portuale Luigi Merlo ha presentato alle aziende del comparto delle Riparazioni Navali di Confindustria la proposta di ubicazione del sesto bacino di carenaggio al Molo Giano.
Tale soluzione comporterebbe la revisione del Piano Regolatore Portuale vigente e pertanto, qualora le relative autorizzazioni dovessero richiedere un tempo superiore a quello necessario alla costruzione del bacino stesso, si dovrebbe ipotizzare una fase transitoria di collocamento della vasca presso il pontile “ex super bacino”.

“Confindustria Genova – fa sapere in una nota l’organizzazione – concorda con la proposta del presidente Merlo, che di fatto riprende il progetto presentato alcuni mesi fa dalle aziende di riparazione navale, e comunemente individuano nell’Accordo di programma lo strumento a tutela dello sviluppo delle realtà esistenti e in particolare del Cantiere Amico, accanto al quale sarebbe posizionato transitoriamente il sesto bacino con il rischio di comprometterne l’attività. Ribadendo infine il proprio impegno a sostenere l’azione del presidente Merlo volta al rilancio del comparto delle riparazioni navali”.