Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pontedecimo, carcere: aperta indagine sul suicidio di Marco Fiori

Genova. Sul suicidio di Marco Fiori, il giovane 24enne che domenica si è tolto la vita nel carcere di Pontedecimo, impiccandosi con un lenzuolo, il pm Alberto Lari ha aperto un fascicolo contro ignoti per induzione al suicidio. Il procedimento servirebbe per poter effettuare l’autopsia sul corpo.

Il giovane stava per essere trasferito in una struttura per persone con problemi psicologici,viste le sue condizioni disagiate. Fiori aveva già tentato il suicidio nell’ottobre scorso infilando la testa in un sacchetto dopo averlo saturato col gas della bomboletta usata per scaldare le vivande ma era stato salvato in extremis. Da qualche tempo, inoltre era detenuto nella cella numero uno del reparto “protetti” con Fabrizio Bruzzone, un ex maresciallo dei carabinieri accusato di aver ucciso la moglie. Bruzzone aveva tentato a sua volta il suicidio, venerdì scorso.