Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pallanuoto femminile: domani l’esordio del Rapallo in Coppa Len

Camogli. Mancano poco più di 24 ore ed il Rapallo Nuoto è pronto per lo storico esordio in campo europeo.

Venerdi 10, sabato 11 e domenica 12 dicembre presso la piscina Giuva Baldini di Camogli, il Rapallo Nuoto ospiterà, grazie alla stretta collaborazione con la Rari Nantes Camogli, un girone di qualificazione della Coppa Len 2010/11. Quattro le squadre presenti: la compagine francese del Lille University Club, le inglesi del City of Liverpool, la squadra russa dello Skif Moscow e le padrone di casa del Rapallo Nuoto.

Sicuramente una vetrina importante per il sodalizio ruentino e per la piscina di Camogli. La squadra di mister Sinatra è all’esordio in campo continentale, dopo quattro stagioni nella massima serie nel campionato italiano. Si appresta ad iniziare una competizione europea, per la prima volta nella storia della società gialloblu.

Le ragazze rapalline lo sanno, non sarà facile esordire in questa competizione e sicuramente l’emozione sarà presente, ma davanti al proprio pubblico la squadra ruentina provera a dimostrare ancora una volta il valore di questo gruppo che giorno dopo giorno pare sempre più unito e forte.

Caterina D’Amico, capitano del Rapallo Nuoto, dichiara: “Giocare gare o partite ad alto livello è una soddisfazione immensa per ogni atleta. Per me, le mie compagne e soprattuutto il mio allenatore conquistare un posto in Europa è stato nel nostro piccolo, un’emozionante capolavoro. L’esordio di domani darà un senso speciale a tutti i nostri sacrifici e, spero, anche, alle nostre più belle ambizioni”.

Raffaella De Benigno, difensore gialloblu, afferma: “L’anno scorso con tanta grinta abbiamo conquistato la qualificazione per la coppa, finalmente domani inizia questa nuova sfida. Abbiamo lavorato tanto e bene in queste settimane, speriamo di raccogliere i frutti. Sicuramente sarà un banco di prova ulteriore in cui testare le nostre potenzialità e cercare di fare sempre meglio per poter raggiungere gli obiettivi prefissi”.

Si partirà domani alle ore 20 con Skif Moscow – Lille; alle 21,15 Rapallo – City of Liverpool. Sabato alle 18,30 in acqua Lille – City of Liverpool e alle 19,45 sfida tra Skif Moscow e Rapallo. Domenica alle ore 9 City of Liverpool – Skif Moscow e alle 10,15 Rapallo – Lille.