Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ordinanza antiprostituzione, Scidone: “La vivibilità dei quartieri è il nostro obiettivo”

Genova. Primo mese di ordinanza anti prostituzione: tempo di bilanci. Oggi l’associazione per i diritti civili delle prostitute “Le Graziose” promuove una manifestazione per informare e sensibilizzare i cittadini sul tema della prostituzione e del “trafficking” in Piazza Posta Vecchia e continua a criticare l’ordinanza.

Ma Francesco Scidone, assessore alla Sicurezza del Comune di Genova replica: “Il provvedimento è chiarissimo, tanto è vero che fino ad oggi non abbiamo avuto alcun problema ad applicarlo. Le Graziose fanno il loro lavoro, che è quello di tutelare le persone che fanno vita di strada e con loro abbiamo un dialogo. Come amministrazione – ha detto l’assessore – stiamo facendo molto contro lo sfruttamento della prostituzione”. Quanto all’efficacia dell’ordinanza l’assessore appare soddisfatto: “Da quando è entrata in vigore – ha dichiarato – sono state effettuate alcune decine di multe ma l’obiettivo vero era quello di permettere ai cittadini di vivere serenamente i loro quartieri. L’elenco dei cittadini che ci scrivono per ringraziarci è sempre più corposo e il numero delle prostitute in strada è diminuito sensibilmente”.