Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Omicidio di Nervi: prima della tragedia una cena romantica a due

Nervi. Continua a professare la propria innocenza Germano Graziadei, il 43enne arrestato questa notte dai carabinieri di San Martino per l’assassinio della compagna Paola Carosio. La coppia stava insieme da circa due anni e, secondo parenti ed amici, andava d’accordo. Si dividevano tra l’abitazione di via Buriana e quella dei genitori.

I due avevano pranzato e cenato insieme a Nervi: a mezzogiorno in un ristorantino della delegazione e alla sera comprando affettati di prima scelta in una rosticceria. Il presunto omicida lavora come project manager e direttore dei lavori per Sviluppo Genova nella costruzione della nuova lavanderia industriale della Valpolcevera. Il professionista è figlio di Franco, costruttore edile genovese.