Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Montaldo e Burlando: “Per Santa Margherita non ci sono i soldi” foto

Rapallo. Il sindaco di Santa Margherita Roberto De Marchi non ha partecipato all’inaugurazione in segno di protesta e ieri aveva già manifestato la sua preoccupazione in merito alla possibilità che la Regione non trovi i fondi per la rifunzionalizzazione della piastra ambulatoriale.

A questo dubbio risponde oggi, putroppo non con una buona notizia, l’assessore regionale alla Sanità Claudio Montaldo: “Avevamo già destinato le risorse necessarie, ma nel giro di due anni è cambiata radicalmente la situazione e abbiamo dovuto concentrare le risorse – spiega – Oggi c’è la priorità di chiudere il bilancio 2010 e dovremo sicuramente anche alienare un pò di patromonio sanitario. In un contesto come quello attuale si fa una fatica immensa”.

“L’Italia, nel 2011, andrà incontro a un crollo verticale dei servizi – conclude Montaldo – per questo bisognerà razionalizzare e forse differire anche qualche intervento”.

Anche il presidente Claudio Burlando ha parlato del grave momento di crisi e della mancanza di fondi da destinare nell’immediato all’ospedale di Santa Margherita: “Le risorse che abbiamo non ci consentono di aggiungere sempre, dovremo quindi trovare un equilibrio che consenta di aumentare l’offerta , ma che contenga anche la spesa che non può crescere, a meno che non si decida di mettere pesanti tasse su famiglie e imprese. Ovviamente questo non possiamo farlo – spiega – nei prossimi giorni cercheremo di affrontare le leggittime aspirazioni di Santa Margherita e cercheremo di trovare il giusto equilibrio.