Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Maltempo, in provincia arriva la galaverna, Fossati: “Mettete le catene alle auto” foto

Genova. Se Genova città è sotto la morsa del gelo, anche il panorama che si presenta in Provincia è color del ghiaccio: il fenomeno della galaverna sta infatti interessando il territorio provinciale a macchia di leopardo. Le zone più colpite, nonostante i mezzi spargisale della provincia siano in azione da ore per assicurare la vibilità, sono soprattutto l’alta Valbisagno, l’alta Val Trebbia e parte della Valle Stura e Orba. Ma anche le alture a ridosso della città sono alle prese con ghiaccio e alberi che per il troppo peso si spezzano e cadono, intralciando le strade. L’ultimo episodio si è verificato in zona Praglia dove una squadra è al lavoro per ripristinare la carreggiata.

“Purtroppo per questo tipo di evento possiamo fare poco – spiega Giuseppe Piero Fossati, assessore provinciale alla Viabilità – quando le temperature scendono cinque o sei gradi sotto lo zero, come sta succedendo, il sale perde le sue potenzialità e praticamente non agisce sul ghiaccio. Noi ovviamente continuiamo a effettuare la salatura anche ripetutamente sulle stesse strade, in alcuni tratti aggiungendo la sabbia granulare, ma dopo, l’unico consiglio è usare cautela. Uscire con la macchina se necessario, ma montando le catene. E’ un disagio ma serve a tutelare la sicurezza”.

Quanto alla neve, non si registrano eccessive problematiche. “Sui punti più alti – conclude l’assessore – sono caduti al massimo 10 cm di neve e sulle zone collinari 5-6 cm, da questo punto di vista per ora la situazione è tranquilla”.