Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La fuga di Chiara: sequestrato il telefonino contenente foto hard

Più informazioni su

Genova. Proseguono le indagini sulla fuga di Chiara, la ragazzina di 14 anni sparita da Voltri e ritrovata a Rivarolo, a casa del fidanzato.

Il sostituto procuratore Stefano Puppo ha ordinato nelle ultime ore ai carabinieri di requisire il telefonino in uso, fino a pochi giorni fa, a Bruno Rabbita, 31 anni, ponteggiatore di Begato che con la minorenne aveva intrecciato una relazione da poco più di due mesi.

All’interno del telefonino foto hard che Chiara si sarebbe fatta da sola e poi avrebbe mandato a Bruno. Ora gli investigatori stanno cercando di capire quanto il ragazzo avesse insistito per l’invio di quelle foto, mentre la madre di Chiara sta preparando una querela nei confronti dell’uomo, si parla anche di un’accusa di violenza sessuale.