Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Jolly Amaranto: le autorità egiziane aprono un’inchiesta

Genova. Aperta un’inchiesta da parte delle autorità egiziane per capire i motivi per i quali la Jolly Amaranto della compagnia Ignazio Messina di Genova sia finita in secca durante il suo ingresso in porto ad Alessandria d’Egitto.

Dopo lo sbarco dei membri dell’equipaggio le autorità hanno disposto il divieto di salita a bordo del mercantile. I sub della marina militare egiziana intanto hanno condotto un’ispezione per individuare la falla ed identificarne le dimensioni, ma l’area della chiglia in cui si è aperto lo squarcio è appoggiata sul fondale.

Per oggi i membri dell’equipaggio, completate le procedure burocratiche per lo sbarco, sono a riposare in albergo, ma già domani potrebbero essere ascoltati dalle autorità che stanno cercando di stabilire quanto avvenuto. Possibile inoltre, che dopo questo passaggio, una parte degli uomini facciano rientro a casa, a seconda della loro scala gerarchica.