Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Influenza e virus intestinali: la scorsa notte picco di chiamate al 118 di Lavagna

Lavagna. Come i medici avevano annunciato, molti italiani potrebbero trascorrere il Capodanno a casa con l’influenza e alcuni sono già stati contagiati negli scorsi giorni. A presentarsi sono soprattutto problemi di natura gastrointetinale e il picco di richieste d’aiuto si registrato nella notte appena trascorsa.

Con l’arrivo del freddo e l’intensificarsi dei contatti tra persone, infatti, si registra anche una impennata nella diffusione dei virus. Nella scorsa notte il centralino del 118 di Lavagna è stato bersagliato da decine e decine di chiamate. La gente ha lamentato disturbi influenzali, con raffreddore e febbre, ma soprattutto virus di natura intestinale, che si stanno propagando con estrema velocità.