Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il sindaco di Bucarest in visita a Genova: inizio dei rapporti diplomatici fra le due città

Genova. Il sindaco del distretto 2 di Bucarest, Neculai Ontanu, accompagnato dal console onorario di Romania a Genova Massimo Pollio e dal console generale di Romania a Milano Tiberiu Dinu, è stato ricevuto oggi a Palazzo Tursi dal presidente del Genova. Il sindaco del distretto 2 di Bucarest, Neculai Ontanu, accompagnato dal console onorario di Romania a Genova Massimo Pollio e dal console generale di Romania a Milano Tiberiu Dinu, è stato ricevuto oggi a Palazzo Tursi dal presidente del Consiglio comunale Giorgio Guerello. Il sindaco di Bucarest ha mostrato particolare interesse per l’esperienza genovese come caso-pilota per l’utilizzo dei fondi europei per la riqualificazione urbana, con particolare riguardo al centro storico (Urban 2).

Guerello ha evidenziato come nella graduatoria degli stranieri regolarmente residenti nella nostra città, la comunità romena sia al quinto posto con 3.316 residenti, ricordando che a Sestri Ponente vivono 385 immigrati, a Sampierdarena 365 e a Rivarolo 280. In genere le donne lavorano come badanti, soprattutto nella zona di Albaro, dove molte di loro hanno preso la residenza nella casa degli anziani assistiti, mentre gli uomini sono impegnati in lavori di manodopera, soprattutto nell’edilizia. Nel corso dell’incontro è stata ribadita la necessità del rafforzamento dei rapporti sociali, culturali, economici e commerciali con la Romania, compresa la ricerca di opportunità economiche e di investimento con l’intento di stabilire una più efficiente cooperazione bilaterale, evidenziando come l’attenzione più importante debba essere però attuata nell’ambito dell’assistenza sociale, dell’integrazione sociale e della promozione culturale.