Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Governo Berlusconi, Pdl in Regione: “Musso presuntuoso e arrogante ci ha sempre disprezzato”

Regione. Il Gruppo regionale del Pdl esprime tutta la sua soddisfazione per il risultato ottenuto questo pomeriggio in Parlamento.

“Il voto al Senato della Repubblica e alla Camera dei Deputati conferma la volontà del popolo italiano di essere guidato dal Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi”, così dichiarano all’unisono i consiglieri regionali liguri del Popolo della Libertà.

“La capacità di affrontare una situazione economica internazionale straordinariamente negativa è alla base di una vittoria che più che numerica è certamente una vittoria politica. La congiura di Fini e dei suoi seguaci si è risolta in un clamoroso autogol che purtroppo ha avuto la conseguenza gravissima di negativizzare l’attività degli ultimi mesi gli ultimi mesi”

Gli esponenti del Pdl poi continuano: “con questo voto l’Italia si libera dei fantasmi del passato. Si chiude la parte peggiore della Prima Repubblica, la partitocrazia e le congiure di palazzo.Da domani bisogna riprendere a lavorare per quelle riforme che sono oramai improcrastinabili, anche con la collaborazione di tutti i moderati che si riconoscono nei valori del Partito Popolare Europeo”.

“Una sola nota dolente, il voto espresso al Senato da Enrico Musso la cui presunzione e arroganza è pari solo alla sua incapacità di visione politica e al disprezzo che ha sempre dimostrato nei confronti di un partito e dei cittadini che gli hanno regalato il seggio che immeritatamente occupa a Palazzo Madama”.