Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, ruba all’Upim riempendo lo zainetto del figlio, poi scappa abbandonando il piccolo

Genova. Invece di accompagnare il figlio dodicenne a scuola, lo ha portato alla Upim per rubare. L’uomo, un italiano di 37 anni è stato notato da un vigilante mentre si aggirava tra gli scaffali in compagnia del bambino che portava sulle spalle uno zainetto che diventava sempre più voluminoso.

Fermato oltre la barriera delle casse si è accertato il furto di capi di abbigliamento del valore complessivo di 178,98 euro. Mentre si attendeva l’arrivo della Polizia, l’uomo è riuscito a scappare, abbandonando il piccolo in lacrime all’interno degli uffici del negozio. Poco dopo è arrivata la madre avvertita da un conoscente, ignara del fatto che il figlio non fosse a scuola. La donna, di origine francese, ha dichiarato inoltre di essere separata dal marito con il quale divide ancora l’appartamento. L’uomo, al momento irreperibile, è stato denunciato per furto aggravato e abbandono di minori.