Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, rinviato lo sciopero degli autotrasportatori

Genova. Lo sciopero dell’autotrasporto di lunedì scorso ha ottenuto un ottimo risultato: a Genova l’astensione al lavoro è stata pari all’80%, coinvolgendo quasi la totalità degli autisti.

Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti ringraziamo tutti i rappresentanti sindacali aziendali e gli autisti che si sono messi a disposizione e che grazie al loro impegno hanno reso possibile la riuscita dello sciopero dandogli, tra l’altro, visibilità con 7 presidi organizzati e impedendo la circolazione e l’accesso dei camion ai punti strategici operativi della città.

“Ancora una volta gli autisti iscritti alle tre sigle sindacali di Genova, con il blocco di più di 3mila TIR, hanno dato un segnale forte ed inequivocabile alle Associazioni di Categoria, che non hanno sottoscritto il rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro – spiegano i sindacati – riuscendo con successo a rivendicare con fermezza e compattezza i propri diritti. Alla luce di tale straordinario risultato, vista l’esigenza di organizzare un’ulteriore risposta che dovrà vedere presidi su tutto il territorio e valutate le segnalazioni giunte dai territori che hanno chiesto di unire le due giornate di lotta già messe in calendario, si è deciso di spostare lo sciopero nazionale previsto per Venerdì a lunedì 20 e martedì 21.

Inoltre, è convocato per sabato 18, alle ore 9 presso la Palazzina del Sindacato di Ponte Etiopia, un attivo di tutti i rappresentanti sindacali degli autisti di Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti, per valutare eventuali novità a livello nazionale o organizzare i presidi.