Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, protezione beni comunali: limitati i danni dovuti ad atti vandalici

Genova. L’attività di protezione dei beni comunali situati negli spazi pubblici si è conclusa con un bilancio positivo. Il servizio, affidato ad istituti di vigilanza, ha consentito di limitare i danni causati da atti vandalici per i quali ogni anno vengono spese ingenti somme di denaro pubblico con lo scopo di provvedere alla loro riparazione e manutenzione.

Per questo compito la polizia municipale è stata affiancata da due istituti genovesi di vigilanza, la Lubrani e la Sicurglobal, che già garantiscono la presenza nelle ore notturne di 10 unità radiomobili e 66 guardie giurate dotate di mezzo aziendale per la tutela della proprietà privata.

Il servizio, sostenuto dall’assessore comunale Francesco Scidone, e gestito dalla direzione di Città Sicura, ha inoltre consentito alle forze di polizia di intervenire rapidamente su segnalazione degli operatori della vigilanza, in molti altri casi che avrebbero potuto generare tragiche conseguenze per l’incolumità delle persone.