Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, presidio contro il taglio del lavoro e dei servizi Inps

Genova. La manovra di luglio 2010 prevede il taglio del 50% del lavoro temporaneo presso la Pubblica Amministrazione. “Anche i lavoratori precari dell’Inps del nostro territorio, il cui contratto di lavoro scade a dicembre 2010, rischiano il posto di lavoro – spiegano Cgil, Cisl e Uil – Si tratta di persone, quasi tutte giovani, che, spesso da molti anni, si occupano di liquidare prestazioni sociali e previdenziali, e con le quali l’Istituto fa fronte al blocco del turn over (sostituzione dei pensionamenti) e dei concorsi”.

“Chi offrirà servizi essenziali come cassa integrazione, disoccupazione, invalidità civili ai cittadini e alle imprese dopo il taglio? Che fine faranno questi lavoratori?
Contro questa possibilità – continuano – abbiamo indetto la protesta di lunedì prossimo, a partire dalle ore 10 davanti alla Prefettura di Genova dove contestualmente sarà chiesto un incontro al Signor Prefetto”.