Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, Pd e Pdl bipartisan contro studenti “vandali”: “Episodi senza giustificazione”

Genova. Pd e Pdl trovano oggi la convergenza: quello che non fanno le riforme in Parlamento lo hanno fatto ieri gli studenti. Entrambi i partiti con due note diverse ma simili nei contenuti, dichiarano la loro contrarietà agli episodi di violenza avvenuti ieri durante il corteo degli studenti genovesi, e in particolare solidarizzano con la testata de Il Secolo XIX colpita da alcuni manifestanti.

“Il Partito Democratico della Liguria – scrive Lorenzo Basso, segretario regionale – come già manifestato personalmente al direttore e alla redazione, esprime la propria solidarietà a Il Secolo XIX, che ieri, a margine del corteo studentesco, ha subito un intollerabile attacco di violenza alla propria sede. Un episodio che non può trovare giustificazione alcuna e che nulla ha a che fare con il diritto di manifestazione e di protesta”.

“Il Popolo della libertà, attraverso il capogruppo, Matteo Rosso ed il vicecapogruppo, Marco Scajola, esprime solidarietà al Secolo XIX, colpito nei da gravi atti vandalici. E’ inaccettabile, incomprensibile che si ricorra ad atti di violenza e intimidazione per manifestare le proprie idee. Comprendiamo che si possa manifestare per strada per sostenere le proprie convinzioni, ma in maniera pacifica e civile”.