Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, non accetta il verdetto dell’etilometro: in manette 31 enne ubriaco

Più informazioni su

Genova. Resistenza, minacce e violenza a pubblico ufficiale: è finita male, con le manette ai polsi, la serata “brava” di un ragazzo genovese di 31 anni che ieri sera, complice l’assunzione smodata di alcool, ha infastidito prima gli avventori di un locale, in via Orsini, nel quartiere genovese di Albaro, per poi prendersela con i carabinieri intervenuti sul posto, chiamati proprio perchè il giovane, ubriaco, aveva disturbato a più riprese alcuni clienti.

All’arrivo dei militari per lui sono cominciati i guai: sottoposto all’etilometro, il giovane è risultato avere un tasso alcolemico pari a 2,48, quasi a un passo dal coma etilico. Immediato il ritiro della patente e la confisca della macchina. Forse proprio l’idea di non aver più la sua auto ha fatto scattare la molla che lo ha portato ad aggredire i carabinieri e a finire in manette.