Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova: musica, arte, teatro e cultura nel weekend

Genova. Il fine settimana è alle porte, e anche questa volta gli amanti della cultura a 360° non rimarranno delusi. Concerti, discoteche, spettacoli teatrali e mostre d’arte: non manca niente per un weekend all’insegna del divertimento.

Per quanto riguarda la musica, si parte venerdì 3 dicembre al Blue Moon Music Hall di Marassi. Alle 22.00 sono attesi sul palco i torinesi Perturbazione, formazione pop-rock emergente nel panorama musicale italiano.
Alle 22.00 al Count basie Jazz di via Tana (traversa di via Balbi) il musicista Andrea Pozza intratterrà il pubblico seduto al suo pianoforte, mentre alle ore 20.30 il Teatro Modena di Sampierdarena ospita lo spettacolo “Andrew: concerto a favore degli orsi della luna”, con Franz di Cioccio, Lucio Fabbri, The Sleeves e Augusto Forin.

Per chi non può fare a meno di una nottata in discoteca, sono aperti l’Albikokka di Quarto, il Fellini di via XII Ottobre e il Lux Soundtheque di via Gabriele D’Annunzio.

Gli amanti del teatro possono scegliere tra il Teatro Duse, dove alle 21.00 va in scena “Un posto luminoso chiamato giorno” di Tony Kushner (fino a sabato 4), o il Teatro della Corte, che alle 20.30 ospita una celebre pièce di Molière, il “Malato immaginario” (fino al 5 dicembre).
Al Teatro della Tosse c’è il Don Chisciotte, per la regia di Antonio Latella (ore 21.00, fino a sabato 11), e alla vicina Claque serata di cabaret con Olcese e Margiotta, sempre ore 21.00.
I comici genovesi Enrique Balbotin e Andrea Ceccon intratterranno il pubblico del Teatro Hops in piazzetta Cambiaso, mentre al Politeama Genovese va in scena “Rock the Ballet” (ore 21.00).

Non dimentichiamoci l’opera: il pubblico del Carlo Felice potrà assistere alla celebre “Traviata”, di Giuseppe Verdi.

Per quanto riguarda la giornata di sabato 4 dicembre, si segnala il concerto dei genovesi Numero 6 alla Claque, ore 21.30, e l’evento musicale “Variazioni sul tema Chopin” con Valentina Messa, Ljuba Moiz, Giampaolo Nuti, Massimo Paderni e Marco Rapetti alle 17.00 presso l’auditorium dei Musei di Strada Nuova in via Garibaldi.

A partire dalle 22.00 serata hip hop al centro sociale Zapata e concerti al laboratorio Buridda.
Vari Dj set riscalderanno le consolle di diverse discoteche della città: musica elettronica al Motel 1989 di Sampierdarena, Ralf dj al Lux Soundteque, Paps’n’Skar all’Albikokka e, infine, Max Lo Buono & the Stars Band in concerto al Fellini alle 23.30.

A teatro, oltre agli eventi già menzionati per la serata di venerdì, si segnala “Voci da Spoon river”, di Edgar Lee Masters al Teatro Garage di via Paggi, alle ore 21.00 (anche domenica 5).
Sabato e domenica al Teatro Modena di Sampierdarena ci sono le finali del “Festival Internazionale di regia”, importante rassegna che vede impegnati una dozzina di registi italiani confrontarsi con le opere di William Shakespeare.

A Palazzo Ducale, presso la sala del Munizioniere, inaugura la mostra “Pane al pane” dedicata al cibo mediterraneo (fino a giovedì 16).
In via Luccoli l’associazione Emergency organizza una mostra fotografica (fino all’11 dicembre); al Museo Luzzati la mostra di sculture sulle Città Invisibili di Michele Fabbricatore “Luzzati e Calvino: Le Fiabe e le Città” (fino al 13 febbraio), mentre alla galleria Ellequadro va avanti la mostra personale di Giorgio Faletti, “Alias” (fino al 15 gennaio).

A Camogli, dalle 15 alle 18, la Fondazione Pier Luigi e Natalina Remotti ospita la Biennale di Ceramica nell’Arte Contemporanea.

Domenica 5 dicembre alle 10.00 si segnala l’inaugurazione del tradizionale mercatino di San Nicola in piazza Piccapietra.
Gli amanti del cioccolato potranno recarsi a Chiavari per ‘gustare’ la manifestazione “100% cioccolato”, dedicata naturalmente all’amatissimo dolciume.