Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, Murolo: “Tempi di ristrutturazione di Palazzo Tursi non rispettati”

Genova. Lavori che si prolungano di un anno, se non anche di più. E’ quello che è accaduto alla facciata levante di Palazzo Tursi: la fine dei lavori di manutenzione era prevista per il 4 dicembre del 2009, ma dopo un anno i lavori sono ancora in corso, l’ intonaco ha cedimenti, macchie sui muri e il cartello d’inizio lavori resta appeso.

A denunciare questa situazione è il consigliere comunale di Futuro e Libertà Giuseppe Murolo. “E’ l’esempio di come lavora il Comune di Genova – ha attaccato Murolo – anche in casa propria, un segno d’incuria e di cattiva amministrazione, perché il cartello d’inizio lavori é ancora appeso sulla facciata di Palazzo Tursi a dicembre 2010? Perché non è stato tolto?”.

Il cartello d’inizio lavori reca come data d’inizio il 4 dicembre 2008, 365 giorni la durata prevista, fine entro 4 dicembre 2009.

“I lavori sembrano continuare, due automezzi della ditta esecutrice sono ancora parcheggiati lì. – dice Murolo – Se il Comune non è capace di gestire un appalto in casa propria come può gestirne fuori?”. Il costo dei lavori è di 236.395 euro, finanziati con un prestito obbligazionaro comunale, l’impresa esecutrice è la Verzì Giuseppe Snc in rete temporanea d’impresa con la Ditta Maimel Srl.