Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, consiglio comunale: si a dialogo per prevenire violenze in piazza

Genova. Sugli scontri di Roma, maggioranza e opposizione in Comune si sono sfidati a colpi di ordini del giorno. Quello presentato da Angela Burlando consigliera di Sinistra Ecologia e Libertà è stato approvato con 21 voti a favore, tra cui la sindaco Marta Vincenzi, 7 contrari e 5 astenuti: il documento impegna sindaco e giunta ad “attivarsi nell’ambito del Comitato per la Sicurezza e l’Ordine Pubblico affinché in città venga mantenuta la linea di equilibrio che caratterizza il rapporto tra manifestanti e forze di polizia”, favorendo nuovi interventi per il dialogo Polizia-manifestanti per prevenire gravi episodi di violenza di piazza come quelli avvenuti il 14 dicembre a Roma.

Mentre quello presentato da Lega Nord e La Destra che impegnava il sindaco Vincenzi a “esprimere assoluta fermezza nei confronti degli scontri di Roma e i loro autori per porre fine alle attività aggressive dei professionisti del disordine e del caos, frutto di una falsa ideologia basata sulla distruzione” è stato bocciato con 20 voti contrari, 8 favorevoli, 5 astenuti e un non votante.