Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, Cisl attacca il Comune: “Su Aster non rispettati gli accordi”

Più informazioni su

Genova. Cisl genovese è ai ferri corti con il Comune a causa di Aster. “Il 29 novembre durante l’incontro con i sindacati – scrive la Cisl in una nota – l’assessore Corda e il presidente di Aster hanno di fatto smentito quanto sottoscritto nel protocollo d’intesa del 19 ottobre 2009 nel quale la stessa Amministrazione, che detiene il 100% delle quote di A.S.ter., dava garanzie sul futuro dell’Azienda e dei suoi lavoratori. Questo e’ l’ultimo atto di un percorso in cui le dichiarazioni pubbliche di esponenti della Giunta, già contraddicevano i principi dell’accordo per ragioni di cassa.

Oggi, per la Femca Cisl, esiste la conferma che il Comune non ha più intenzione di mantenere la totale proprietà di A.S.ter., questo mette a rischio i livelli occupazionali, il mantenimento del contratto nazionale di riferimento, l’unicità aziendale e tutti i diritti che i lavoratori hanno conquistato in questi anni oltre a determinare un sicuro peggioramento della qualità del servizio reso ai cittadini. I lavoratori – conclude il sindacato – non possono pagare le contraddizioni della politica, la Femca Cisl è decisa a difenderli ad ogni costo chiedendo il rispetto degli accordi sottoscritti”.